» » »

Favole Lyrics

Favole by Zibba  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Favole Testo: Sergio Vallarino - Musica: Andrea Balestrieri

Luce seduto fuori dal suo nome
Ancora il cuore chiede libert?
E glielo chiede sotto forma di lacrime
Che questo fiume porter? pi? in l?

E prende a pugni la sua macchina
Che ancora sa di lei e del suo sudore
E trova frasi nello specchio che
Della sua faccia non ne vuol sapere

Cercare di pensare a qualcosa di migliore
Sperare davvero non fosse l'amore

E intanto si racconta,
favole
e non riesce a salire e ci muore in mezzo a tutte le sue
favole
che non cambiano e gli parlano sempre di se

Luce, le tasche vuote di poesia
Soltanto droga e pane ad ingrassare
una tremenda voglia di andar via
e fare a gara a chi non pu? scappare

E chiede aiuto ma vuol stare fuori
E c'? qualcuno pronto a ricordare
Duecentomila pagine di errori
Raccolte in una foto da strappare
Sognare di volare in un posto migliore
Sperare di trovare qualcosa l'amore

E intanto si racconta,
favole
e non riesce a salire e ci muore in mezzo a tutte le sue
favole
che non cambiano e gli parlano sempre di se

[…]

Cercare di pensare a qualcosa di migliore
Sperare davvero non fosse l'amore

E intanto si racconta,
favole
e non riesce a salire e ci muore in mezzo a tutte le sue
favole
che non cambiano e gli parlano sempre di se

Luce, le mani ancora tremano
E forse nessuno sapr? che
Dietro alla pelle nera del suo lungo abito
C'? un'altra faccia meno instabile

E prende a calci la sua anima
Sperando di non fare pi? cazzate
Si tatua addosso la sua libert?
E cambia nome, faccia e identit?…

Sognare di volare in un posto migliore
Sperare di trovare qualcosa l'amore

E intanto si racconta,
favole
e non riesce a salire e ci muore in mezzo a tutte le sue
favole
che non cambiano e gli parlano sempre di se



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus