» » »

Guardati Le Spalle Lyrics

Guardati Le Spalle by Scopo Ignoto  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Guardati Le Spalle Mastu Nz?
Uardat i spall ? constatat u merd te zomp ‘nguoll’ r’a ret’
comm te vuot’ si si’ incaut’
pecch? si stai a mont o a vall’ ce sta chi te vo ‘nterr’
e si nun t’afferr’ minim te manten in stall’
e foss sul’ pe chell’ e pe chisti ca’
ca c’amma fatt’ i call pur rint’ ‘e recchie
a furia e sent? chi sparl
ma quand nu stai l? nun capisc ma
si l’i a fa fall a sott all’uocchie nun te nguatt?
cacc i pall! Chest attitudin’ i molti perzon’ in me
mett’ in moto na sensazion’ i diffidenza
vers’ l’ati uagliun’ nu teng chi? speranz
int’ a na guarigion’ quindi facc’ attenzion
a chi a cuoll’ a me vuless sagliere a gall’
a chi pur a rischie i espulsion’ ? pront a me fa fall’
a chi me rir’ annanz e aret’ magagn’
e a chi ormai ? cronic’ e a cuoll’ ‘e spall’ ‘e l’at magn

Rit.
Non mi abbasso a nessun cospetto
Vivo dove l’unica regola ? il sospetto
Dove l’infame guadagna rispetto
Tu guardati le spalle, se sei vero sei in difetto
Faccio il mio e non chiamarmi egoista
Sono solo un fesso in meno nella lista
Qui solo l’infame guadagna rispetto
Tu guardati le spalle se sei vero sei in difetto
Argo
? come cane mangia cane ma pi? il cane ? grosso
E pi? non ? stanco di mangiare
Qui l’infame ha la faccia d’angelo
Nascosto dietro l’angolo
Dirige mosse senza muovere un muscolo
Qui si rischia solo se si ha il culo al sicuro
E uomo di successo ? metafora di paraculo
Tra gente artefatta assuefatta al fittizio
Dove l’informazione ? ridotta all’indizio
Giovani fuori con cervelli da ospizio
Falsi valori attori di un film fiasco dall’inizio
E chi non varcherebbe mai l’ingresso
? costretto a sorbirsi lo show e a pagare anche il biglietto
? il mondo dove anche l’inetto ha un valore
Dove non si d? pi? un senso alle parole
Dove sei pi? leggero se vivi senza palle
E se sei vero sei in difetto perci? guardati le spalle

Rit.

Hamoon
basiamo i nostri rapporti sulla fiducia
chi rinuncia ad impegnarsi sappiamo che prima o poi si brucia
il rispetto va messo da parte come l'orgoglio
ma non voglio avere niente a che fare con chi ? in difetto

pensieri complessi opinioni diffuse concluse
con i pretesti di essere individui messi
spalle al muro da qualcuno che pensi
possa colpirti con comportamenti onesti
allora o vai o resti se non sei di parte sei in disparte
e non ha senso restare con chi detesti
intanto faccio i cazzi miei bado ai miei interessi
e sbagli se pensi di essere ci? che non sei
non mi fido del mio sguardo
perch? non ? la vista che riesce a capire chi ? il pi? bastardo
anche nel male si lascia un segno
noto che l'ipocrisia ? la pazzia del nuovo millennio



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus