» » »

Hey Pa Lyrics

Hey Pa by Raige & Zonta  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Hey Pa 7-5-05, uno di quei giorni che estingue
i fuochi dei giochi e delle passioni pi? spinte
che spinge, le mie certezze sotto le scarpe come monnezze,
per poi impiccarle colle stringhe
finch?, uno ce l’ha, non si accorge di averle
ma se le perde sorge il dubbio di finirle
risorgere ? il connubio tra il dirle
e il riempirle nuovamente tra la gente che se le dipinge
riconoscerei quel trillo tra mille
lo strillo di m?, di la, fiato mozzato nella laringe
io corro come se il mondo finisse
e muoio per quel che leggo sul volto delle mie 2 uniche bimbe
tendono ad assomigliarsi le parole e dalle sole pupille
estorco loro ci?, che non esce dalle lingue
e tutto nuovo m? che so come finisce
manette strette e 60000 pastiglie

Hey Pa, tu non dimenticare mai
che qui ci siamo ancora noi
che tutto passa e un giorno poi
ci riabbracceremo di nuovo

Hey Pa, tu non dimenticare mai
che qui ci siamo ancora noi
che tutto passa e un giorno poi
ci riabbracceremo di nuovo
7/6/05 Mich? qua si vive di perch?
nonostante sappia la verit? su di te
le immagini ai margini mi danno flashback
e se rendo avide le lacrime e pi? facile per me
mi trovo a piangere quando mamma non c’?,
che se mi vedesse avrebbe pi? motivi per farlo anche lei
? may day day by day, in sta realt? di novit?
ho camminato sottosopra come Jamiroquai/
ok che ci sei ma, ora che suona, “Sotto la cintura”
la vedo dura senza la forza di Clay
se nei miei testi di “Chi paga” e “Non vedo non sento e non parlo”
parlo pure di te, ehi
non voglio, sono un ipocrita e pazzo, fan di OneMic
ammazzatemi qui ed evitatemi l’imbarazzo
che tanto, idea non la cambio,
Mich? tu sei innocente e la gente, non sa veramente un cazzo

Rit.

7/7/05, sono invecchiato di 10 anni
con gli affanni di chi vince ma veste i panni dei drammi
la coscienza che mi grida: “Non fermarti!”
? la voce che mi guida a non biasimarti
tu da li non preoccuparti c’ho un lavoro nuovo
e il modo per, tirarti fuori presto o tardi
tutti gli altri c’han lasciato soli ma non sono nuovi
a questi modi di comportarsi/
non sanno che il nostro cadere ? per rialzarci
pi? forti di prima e faranno fatica a guardarci
puoi contarci, non sar? mai abbastanza,
nei nostri occhi ora ci sono gli sbocchi per la speranza
Alex non piange pi?, Jari non piange pi?.
Meris non piange pi?, Gioele non piange pi?
sappi, che ora anche lei mi ha ferito
e solo tu sapevi che le avrei messo l’anello al dito
ma tu c’hai un debito nei miei confronti,
che va oltre i sogni oltre i bisogni oltre le notti e i giorni in questi mondi
perch? ho un paese che lo grida quando vado
ma voglio che sia tu a dirmelo, che sono il pi? bravo

Rit. x 2



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus