SOUNDTRACKS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

ARTISTS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #







All lyrics are the property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes only.

Dividi E Comanda Lyrics by Punkreas 



Dividi E Comanda by Punkreas


La prima volta è la tragedia,
La seconda soltanto una farsa
Ma è un impresa trovare conforto
Nelle verità di un filosofo morto

L'uomo più ricco del mondo parlando alla tele da tutti I canali
Ha detto che a pensarci bene non è più sicuro che siam tutti uguali.
Ha detto:"Ci sono soggetti che non sono adatti alla vita sociale"
Ha chiesto al suo tecno-papa un dogma preciso e una dose letale.

E si masturba guardandoti seguire gli andamenti della borsa
Se non hai ancora capito
Il mazzo è regolare perchè il tavolo è truccato!
Adesso, succede adesso... adesso!
Dividi e comanda funziona anche in età digitale
Se disponi di buoni strumenti per l'applicazione su scala sociale
Favorire il consumo privato è l'angoscia che prende alla gola
Pasturare con droghe pesanti con la propaganda e proposte allettanti

Agli amici gli ospedali,
Immunità parlamentari
A te lascio lapidare criminali virtuali.

E si masturba guardandoti seguire gli andamenti della borsa
Se non hai ancora capito
Il mazzo è regolare perchè il tavolo è truccato!
Adesso, succede adesso... adesso!

L'uomo più ricco del mondo parlando alla tele da tutti I canali
Ha detto che a pensarci bene non è più sicuro che siam tutti uguali
Agli amici gli ospedali,
Immunità parlamentari
A te lascio lapidare criminali virtuali.

E si trastulla guardandoti seguire gli andamenti della borsa
Se non hai ancora capito
Il mazzo è regolare perchè il tavolo è truccato!
Adesso, succede adesso... adesso!
Adesso, succede adesso... adesso!