» » »

Un Destino Di Rondine Lyrics

Un Destino Di Rondine by P.F.M. (Premiata Forneria Marconi)  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Un Destino Di Rondine Io sar? per sempre un mostro orribile... come puoi amare me?
Ora so che cosa ? il bene e cosa ? il male qui dentro me.
Due labbra della stessa ferit? che tu hai aperto.
C'? un destino di rondine in noi, ci fa sempre tornare fin qui oltre i secoli, i mari, gli eroi, per amore!
c'? un destino di rondine in noi.
Salvati e spezza la catena che ti lega a me e poi vai via perch? non posso offrirti niente tranne me.
Sono morta e rinata per te superando rovine e citt? ma nessuno ridarmi potr? questo amore.
C'? un destino di rondine in noi, ci fa sempre tornare fin qui oltre i secoli, i mari, gli eroi, per amore! Superando rovine e citt? abbracciati per l'eternit? nell'amore che ci porter? fino al sole.
C'? un destino di rondine in noi, ci fa sempre tornare fin qui oltre i secoli, i mari, gli eroi, per amore!
-------------------
Io sono in viaggio da sempre so che il mio regno ? il tuo corpo. (Noi vogliamo sangue! Sangue!)
Io vivo nei desideri nascosti di chi mi condanna.
Uccidimi! Uccidimi e ucciderai te stesso! Il sangue ? vita!
Noi siamo l'inferno e avrete tempo. Noi siamo il sogno che non ti rende mai. Noi siamo lo specchio che non guardate per non riconoscervi in lui.
Dentro noi il bene e il male sono indivisibili, due labbra della stessa ferita qui... Dentro di noi il bene e il male non si lasciano mai.
Quale sar? il mister? dell'umanit?? Nessuno al mondo potr? dirlo mai.
Liberati dalla paura. Il sole ? ormai lontano dalla notte della tua anima (Noi vogliamo sangue! Sangue!)
Abbandonati e ridammi la vita (Noi vogliamo Sangue!)
La vita! La vita!
Noi siamo l'inferno che avete dentro. Noi siamo il sogno che non ti rende mai!
Noi siamo lo specchio che non guardate per non riconoscervi in lui. Noi siamo voi! Dentro di noi... ogni paura in fondo nasconde un principe.
Dentro di noi c'? un lato oscuro, un'altra vita. Dentro di noi il bene e il male sono indivisibili.
Due labbra della stessa ferit? che mai si chiuder?.


(Grazie a Marcuzzu! per questo testo)



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus