SOUNDTRACKS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

ARTISTS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Music blog

Lyrics/song texts are property and copyright of their owners and provided for educational purposes only.

Gratis Lyrics by Paolo Conte

 

Gratis by Paolo Conte


Ah, che maraviglia, sembra di essere a Marsiglia
C un enorme parapiglia
Che ricorda la quadriglia
Qualcuno, Fantomas,
Vestito da cane,
Si aggira su e gi
Qualcosa rimane
C solo pi il vento
Che legge il giornale,
Di colpo verr
Domani verr

Gratis, le grandi novit,
Gratis, le nuev nudit
C ancora da ridere
Nellintimit,
C ancora da fingire,
Ah, che delirio, che scomodit
Gratis, com che facilit,
Prima, durante, dopo? Ma?
C ancora da leggere
Due passi pi in l
A gratis, e nessuno le sa

Via da questa mischia,
C qualcuno che cincischia
Ma la storia se ne infishia
Spincente, scusami,
Non posso venire
Da questa citt
Mi lascio irretire,
Marsiglia Marsiglia,
E gratis sar
La sua infedelt

Gratis, le grandi novit,
Gratis, le nuove nudit
C ancora da ridere
Nellintimit,
Prima, durante, dopo? Ma?
C ancora da leggere
Due passi pi in l
A gratis, e nemmeno lo sa

Dallo spettacolo teatrale variet in
Varie et anno 1983