» » »

Intoccabili (Trailer) Lyrics

Intoccabili (Trailer) by Palla & Lana  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Intoccabili (Trailer) Prota:
Il mondo lo tenevi in mano
il profumo del denaro e della polvere da sparo
ghiaccio whisky chiaro e poco piu’ lontano
mazzette di cash e coca tra le cuciture del divano
il successo e il suo richiamo suonava strano
alle orecchie newyorkesi quell’accento italoamericano
quel fare arcano che e’ frutto dell’esperienza
se una mano lava l’altra ma si sporcano a vicenda
se la violenza e la bamba la dipendenza
ti affannavano eri calmo solamente in apparenza
i rimorsi di coscienza e l’incoerenza
erano l’altra faccia dell’onnipotenza

Demo:
Hey darling you are so triste
non dirmi che ste facce tu non le hai mai viste
e com’e’ che ti vedo preoccupato
in questa wonderful serata al chiar di luna in mezzo a un prato
you understand hai capito chi comanda la legge
della street siamo noi punto e basta
hey biondino te lo dico da amico
vuoi fare tanto il figo ma hai tuo figlio dentro al frigo
hey sto scherzando,era una battuta
te lo vedi dentro al freezer che saluta
eheheheh che e’ mi trovi buffo
portatelo al ponte e fategli fare un tuffo

Lana:
E’ amore per amore chi mi infama
i figli di puttana questa sera fanno I figli di puttana
lana e gli intoccabili in branco
mi parli di rispetto c’e’ la tua croce al camposanto
amen perche’ Dio mi perdona
questione di reputazione ok la mia non e’ buona
chiamami boss come Davide hey William
avevo detto boss come Davide cazzo
sotto il banco c’e’ profumo di verdoni
questi stronzetti fanno i duri coi miei homies
toccami il micro che mi girano i ciglioni
Palla & Lana Robotflow let’s go

Scratches
Kenja:
senza rimpianti spero che non mi siano mai davanti
coi loro contanti vogliono comprarmi come gli altri
un lavoro come tanti il mio si dillo a quanti
facevano retate ed ora sono trafficanti
una vita in bilico ogni giorno sei davanti a un bivio
una vita su un filo devi restare in equilibrio
quando arriva la busta devi fare la scelta giusta
trova tu la retta via se nessuno te la illustra
intoccabili quegli occhi di ghiaccio
sono inviolabili il loro mondo e’
soldi puttane e fucili carichi
con gli abiti da ricchi macchiati per i delitti
non saranno mai sconfitti se restiamo tutti zitti

Palla da paella:
Ho barre fredde al congelatore chi mi infama muore
come chi prova a usare male il mio nome
non ho problemi ma sto sveglio
e quando giochi in casa non e’ meglio
perche’ se giochi faccio sul serio per le strade
o mi rispetti come tua madre o ti vedo male
come un sacerdote al confessionale
se devo scegliere come salvarti allora e’ meglio suicidarti
che darti in pasto agli altri
non ho bisogno di fotografia riconosci me e
la mia regia se sto dentro a una cassa spia
tu chiedi a Cuck e a Lana se la vita paga
o fai il bello che c’ha fama o scompari come una maga

Shella:
Sono solo dosi d’odio dati a piccoli tocchi
frutto dal fatto di situazioni prive di sbocchi
la strada che imbocchi dipende con chi fotti
da quanti sbirri son per te corrotti
tutto ebbe inizio giu’ in uno spizio
ma dopo il primo indizio mi resi conto che sarebbe stato un vizio
uscire da sto giro e’ come pagare un bel pizzo
puoi solo stare zitto e rigare sempre dritto
le troie come sfizio le armi dall’Egitto
piu’ riscuotevo il pizzo chi piu’ sapeva stava zitto
la droga e la coca la roba che mo va di moda
questo e’ cio’ che fa gola e gli affari fanno la storia

Scratches



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus