» » »

A Testa Alta Lyrics

A Testa Alta by La Pina  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


A Testa Alta Mi capisci zi',
nove punto otto, in connessione con Mix Men Gente Guasta nella tua Area
assieme a chissa' quanta altra gente a testa alta scassa,
ce n'e' finche ce n'e'

La Pina:
Il ritmo originale c'ha il fomento e ti ribalta,
da dentro trasmissione di persone a testa alta,
dio perdonali sanno quel che fanno,
fanno con quel che c'hanno e quel che c'hanno danno.
scelgo tutti giorni come meglio
sbaglio ma poi comunque arrivo al dunque e me la regno,
fiera di un carattere impossibile
di come vivere di cosa scrivere,
di dove spingere lo so da me,
generazioni di guerriere mi precedono,
forte di una stirpe a testa bassa che ti scassa se ti pigliano,
stronza come minimo,
se stai contro la rossa mo' ti passa, ti distruggo non ti passa piu',
forse se ti sposti passo,
forse passo uguale perche' c'ho da fare e non ti cedo il posto,
per il nove otto con Rome Zoo,
e ancora un'altra cosa
ricorda che finche' ce n'e' per me non sei di casa

Masito Fresco:
A testa alta, sto in alto come fossi sopra un'astronave,
nun ce credi vieni che te do le prove,
altro che prova del nove, qui si testa il tuo spessore,
si nel gioco duri una vita o molli dopo du ore,
tu arza la testa picchia forte,
no! piu' forte famme male,
tranquillo zi' che so incassare,
so chi e' la mia famiglia e me basta,
come fossimo niente in mezzo a sta gente mai a testa bassa,
chiaro limpido, come le gocce che dal cielo cadono,
credo in me stesso anche quando gli astri smentiscono,
possono rallentamme ma nun me sblastano,
sicuro che la testa nun me la magnano,
tu si' massiccio si te riesce,
rompili prima che te rompano,
usa tecniche ma esce per difenderti,
fio nun arrenderti,
il rispetto il fuoco non lasciarlo spengersi.
A testa alta io vivo io ti guardo e rido io so chi sono io
A testa alta io vivo io cammino io, io se ti incontro non discuto
io ti sfido zio
A testa alta io vivo io ti guardo e rido io so chi sono io
A testa alta io vivo io cammino io, io se ti incontro non discuto
io ti sfido zio

Esa:
La classe cresce storta esporta e della gente che gliene importa
diseredati di ogni sorta con la fotta non aprire questa porta,
quello che troverai potra' piacerti o darti ai nervi,
gia' lo sai che dal mio piatto non ti servi,
com'e' che adesso vuoi farti i business con gli scarti
organizzarti i party e non pagarteli,
la mossa e' underground e i gerarchi ne hai davanti,
il mio crew piu' rome zoo sui palchi procura infarti,
??? testa dura i calabresi,
quattro idee ben chiare in testa gli altri restano indecisi,
se la godono comodo,
non puoi scassarci il cazzo a noi se non sai reggere il microfono,
sono fiero che per il mio crew il clou non e' il dinero
ma rappresentare il vero da guerriero,
invade le tue acque questa flotta,
io la nina, la pinta, la santa maria masito, seba e jake la motta.

Danno:
Questo e' il ritorno dei massicci nella casa per l'hip hop che pesa tonnellate porta chiusa voi che ci giocate,
visto uno come visti tutti quanti,
letto uno come letti tutti quanti, sulla base mo'
sti 4 mc connetti,
per lasciare dei frammenti se davvero te la senti,
per non lasciare questa cosa grossa in mano a finti senza gusto,
infettiamolo con il nostro virus tutto questo posto,
stringo rime fra i denti,
loro mi salvano,
molti mi scrutano,
mi chiedo quanti di loro veramente vedono che loro si credono,
ma noi lo sappiamo, lo facciamo, lo incarniamo,
lo portiamo negli occhi a testa alta quando camminiamo,
giorno per giorno questo mi salva,
questo mi eleva,
questo risponde alla mia domanda mi solleva dall'asfalto deve non c'e' via,
un magna testa che magna teste su teste ma non la mia

A testa alta io vivo io ti guardo e rido io so chi sono io
A testa alta io vivo io cammino io, io se ti incontro non discuto
io ti sfido zio.
A testa alta io vivo io ti guardo e rido io so chi sono io
A testa alta io vivo io cammino io, io se ti incontro non discuto
io ti sfido zio


(Grazie a Kamen per questo testo)



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus