» » »

La Preghiera Del Matto Lyrics

La Preghiera Del Matto by Enrico Ruggeri  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music



La Preghiera Del Matto Io sono l'ospite che vaga dentro ad un cortile
con il pensieo lento pi? del passo,
come un maiale nero abbandonato in un porcile
a cui si tira un sasso.

I miei ricordi del passato non ho pi?
per il troppo dormire.
E' tutto quanto confiscato e non c'? pi?:
l'hanno fatto sparire.

Oh Ges? mio, figlio di Dio,
abbi piet? di tuo figlio.
Oh Ges? mio, oh Ges? mio,
lascia un sorriso per me.

Io sono il peso su coscienze poco attente alla vita,
opulente e sposate tra loro.
Sono la carta rovinata dentro alla partita,
canto fuori dal coro
e mangio pane a bevo vino che non ha
pi? quel santo sapore
e devo chiudere la porta sopra al mio
vergognoso dolore.
Oh Ges? mio, figlio di Dio,
abbi piet? di tuo figlio.
Oh Ges? mio, oh Ges? mio,
lascia un sorriso per me.

Oh Ges? mio, figlio di Dio,
abbi piet? di tuo figlio.
Oh Ges? mio, oh Ges? mio,
lascia un sorriso per me.

Sono il custode di una cattedrale abbandonata
senza minimi cenni di vita.
Sono la rondine a cui l'ala ? stata frantumata
ad estate finita.
Nella voragine dei miei silenzi c'?
il destino di un uomo,
ma della voglia di morire chiusa in me
io non chiedo perdono.

Oh Ges? mio, figlio di Dio,
abbi piet? di tuo figlio.
Oh Ges? mio, oh Ges? mio,
lascia un sorriso per me.

Oh Ges? mio, figlio di Dio,
abbi piet? di tuo figlio.
Oh Ges? mio, oh Ges? mio,
lascia un sorriso per me


CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus