» » »

Abitudinario Lyrics

Abitudinario by Elio E Le Storie Tese  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Abitudinario Sono abitudinario, leggo la targhetta sopra l'ascensore:
Qual è la capienza, quanti chili porta,
Poi si apre la porta e non lo so già più.
Sono abitudinario, e se mi soffio il naso devo controllare
Quello che ho prodotto, quanti chili pesa
E se c'è del pericolo per l'ascensor.
Seduto nella vasca emetto certe bolle che, salendo a galla,
Corron sulla schiena fandomi felice:
Giunte in superficie non mi piaccion più.
MI- SI- DO SOLdim
Sono abitudinario, non mi giudicate, siete come me.
SOL RE
E adesso un lieto ritornello che non c'entra un cazzo,
DO RE SOL
Ma che piace ai giovani:
SOL RE SOL4 SOL DO RE MI4 MI
Ditemi perchè se la mucca fa mu il merlo non fa me.
DO RE DO RE SOL
FA



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus