» » »

Il Treno Lyrics

Il Treno by Edu Falaschi  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Il Treno Siamo naufraghi del sogno, quella strana umanit?
che si perde e si ritrova alla stazione
che non parte, non arriva, che sta sempre ferma l?
come pacchi senza una destinazione
la citt? promessa ? l? ma non c’? nessun Mos?
che ci dica quale dio ci aiuter?
solo un mostro di metallo, occhi freddi e scintillanti
che promette paradisi e libert?
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?
Materassi di cartone ci respinge la citt?
e chi torna indietro muore di vergogna
e si inventano mestieri che son vecchi come il mondo
la puttana, il ladro, il palo, il vagabondo
ho scoperto su un binario morto un vecchio wagon light
che ha giurato un giorno di portarmi via
e lasciare quei falliti e non ritornare pi?
vaffanculo la citt? io salgo su...
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?
Il treno v?, il treni che v?, il treno v?
che ci porta lontano e v?....
Il treno v?....
Il treno v?....



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus