SOUNDTRACKS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

ARTISTS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Music blog

Lyrics/song texts are property and copyright of their owners and provided for educational purposes only.

I Ragazzi Della Ferrovia Lyrics by Eduardo De Crescenzo

 

I Ragazzi Della Ferrovia by Eduardo De Crescenzo


Ondeggiando, dondolando, scivolando gi?
veleggiando contro vento risalendo su
gli aquiloni dei ragazzini nei giardini della citt?
chi prende il volo e chi cadr?
Della banda dei ragazzi della ferrovia
io soltanto ho perso il filo e sono andato via
per volarmene contro vento per salire un poco pi? su
per farmi largo tra le nuvole e prendere, prendere
un po’ di cielo, un po’ di cielo
e non legato ad un filo
a costo di stare solo, in mezzo al cielo
e di prendere il volo, ricadere gi?
Sto rischiando e non mi pento vada come va
non ? perso il tempo perso per la libert?
ma quei fili sottili dei ricordi non si spezzano mai
son tutti l? gli amici miei
Quella banda dei ragazzi della ferrovia
quando torno, tutti intorno a farmi compagnia
e mi chiedono dai racconta dicci che succede lass?
tu che sei stato tra le nuvole a prendere, prendere
un po’ di cielo, un po’ di cielo
e non legato ad un filo
a costo di stare solo, in mezzo al cielo
e di prendere il volo.....
Quella banda dei ragazzi della ferrovia
quando torno, tutti intorno a farmi compagnia
e mi chiedono dai racconta dicci che succede lass?
tu che sei stato tra le nuvole a prendere, prendere
un po’ di cielo, un po’ di cielo
e non legato ad un filo
a costo di stare solo, in mezzo al cielo
e di prendere il volo o ricadere gi?