» » »

Periferiko Lyrics

Periferiko by Dj Enzo  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Periferiko Rit. Qu? degli sconti nessuno li f?,se non sei abituato a stare un p? qu? fr? dove cazzo st? l'opportunit? quando vieni da questa realt?,degli sconti nessuno li f? se non sei abituato a stare un p? qu? fr? di dove cazzo st? l'opportunit? quando vieni da questa realt?.
prima strofa.
Tic tic tac milano est suona il bang dj enzo periferico palla dentro slam,capisci a m? in una mano tengo cash con gli schiaffoni per chi non s? com?,in bianco e nero qu? fr? negata l'opportunit? quando viene da quest? realt? differenza f? velocit? e come muovi il gioco nella tua citt?,qu? sconti fr? nessuno te li fa,conta solo la tua abilit? non c? spazio per casualit? sopra il piatto e in gioco la tua libert?,e se ti aspetti qualcosa non c? ma di problemi e pieno finche qualche stronzo l? non d? opportunit? e cambia classe dirigente la sua mentlit?.
rit
Seconda strofa
ENTRO SUL CLEP
CECK DJ ENZO MARRACASH
QUI ODKRIKKA MEEN
CERCO -LA MIA OCCASIONE
TRA UN PIANTO SILENZIOSO
E UN PIANO DI EVASIONE
E-VADERE
AUMENTO IL PESO DELLE ONCE PER COMBATTERE
STATTENE CALMO QUATTO
IO PER VIVERE MI FACCIO IN QUATTRO
DALL'ORA UNO ALL'ORA 24

LO SGUARDO STA BASSO
IL MIO TERZO OCCHIO PUNTA L'ALTO
SONDATO IN PASTO
SFAMO BOCCHE DEL CAZZO
PER LE CRONACHE NERE
SONO SOLO UN RIEMPI SPAZIO
PERIFERICI PAGANO DAZIO

DATI I TEMPI O ABBASSO I CALZONI
O AFFILLO I DENTI
ATTENTI RIMANGO ERETTO
MA NON SUL'ATTENTI
SENTI ...
LA GENTE MI CHIAMA
QUANDO HA LE SPALLE AL MURO
LA STESSA GENTE M'INFAMA
PER PARARSI IL CULO
Rit.
Terza Strofa

terza srtofa
lasciala a casa la macchina col bus scendi al capolinea
cammina,fatti un giro dentro la mia vita
roulotte abbandonate,carcasse di motorini zio
nuovi giochi per i bambini zio
e guarda i casermoni,noi per uscirne fuori
una scala rovesciata di valori zio
da quando sei un pupo ? in gioco tutto
i ragazzini negli occhi hanno un vaffanculo
scrittore del blocco,prigione del corpo
poco a poco raschiando lo sporco
bagno i miei problemi nell'alcol
qui siamo ancora al baratto
e il rispetto non vale come merce di scambio
i fra con la febbre da cash,pepite oro bianco
stanco dimmi solo quando per il grande salto
oltre questo asfalto fra

(Grazie a karis per questo testo)



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus