SOUNDTRACKS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

ARTISTS: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #







All lyrics are the property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes only.

La Strega Lyrics by Branduardi Angelo 



La Strega by Branduardi Angelo


Era una festa d 'estate
e dodici anni lei compì,
fu la prima volta che
negli occhi un uomo la guardò...
Curava l'orto di suo padre
e a guardarla lui si fermò:
era uno strano uomo che
quel che sapeva le insegnò.
E l'oro ora lei nella sabbia sa trovare,
in lucido argento la cenere mutare...
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
e quando lei canterà farà la luna trasalire.
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
Quello che c'è da sapere di questo mondo ora sa:
quello che è stato già,
tutto_quello che sarà.
Era una festa d'estate
il giorno che passò di là
e fu la prima volta che
negli occhi un uomo la guardò...
Era una festa d'estate,
felice lei lo seguì,
lasciò la casa di suo padre
e per amore se ne andò.
E all'alba ora lei a piedi nudi sa ballare,
e strane erbe lei in fondo ai pozzi sa trovare...
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
e quando lei canterà farà la luna trasalire.
un corvo nero sarà, fuoco folletto se
solo lo vorrà
Quello che c'è da sapere di questo mondo
ora sa:
quello che è stato già,
tutto quello che sarà.