» » »

Da Napoli A New York Lyrics

Da Napoli A New York by Aleandro Baldi  

CD  ·  DVD  ·  Sheet music


Da Napoli A New York Mio nonno era un ragazzo,
davanti a Don Mim?,
che pretendeva il pizzo,
come ogni venerd?,
mio nonno era deciso, sorrise e gli spar?,
e i soldi li rimise sul marmo del com?!

La madre e le sorelle piangevano per lui,
ormai era un ribelle un angelo nei guai,
ma quando il maresciallo di notte lo cerc?
le donne nello scialle risposero ‘gnorn?!

Lui sul bastimento si svegli?,
era il 1906,
fra le braccia di una notte scura,
si giur? di non tornare mai.
Ma quanto mare c’?,
da Napoli a New York,
pensava alla sua mamma per riscaldarsi un po’,
finch? fu tutto blu e il vento si calm?,
come una ninna nanna, che lo riaddorment?.

Io sono americano, non sono Don Mim?,
ma tutti all’Ucciardone mi chiamano cos?.

Io la notte sogno sempre il Bronx,
e quella canzone che imparai,
il mio nonno col suo mandolino,
la cantava in faccia all’F.B.I.

Ma quanto mare c’?,
da Napoli a New York,
cantano gli emigranti,
“Chiss? se torner??”,
con questa nostalgia,
picciotti amici miei,
se il mare fosse un ponte,
a piedi tornerei!

Con questa nostalgia,
un giorno morir?,
scappando sul quel ponte,
da Napoli a New York.

(Grazie a Enrico per questo testo)



CD  ·  DVD  ·  Sheet music
Comments

comments powered by Disqus